FORMAZIONE TEORICO- PRATICA PER LAVORATORI ADDETTI ALLA CONDUZIONE DI PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI (PLE che operano con e senza stabilizzatori)

(Decreto Legislativo 81/2008 art. 73 co. 1; Accordo 22/02/2012, Allegato III)

DATA

DURATA

Ore: 8 ore

QUOTA ISCRIZIONE

SEDE

Livorno – Via Cimarosa, 95

PARTECIPANTI

SCADENZA ISCRIZIONE

Vuoi una soluzione personalizzata?

Contattaci: 0586852591

Email: sgs@info.it

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il D.Lgs. 81/2008 obbliga alla formazione specifica per tutti i lavoratori che utilizzano specifiche attrezzature di lavoro. Poiché le piattaforme di lavoro mobili elevabili sono classificate come attrezzature che richiedono conoscenza e responsabilità particolari, il Datore di Lavoro dovrà far sì che “tutti gli addetti incaricati dell’uso, dispongano di ogni necessaria informazione e istruzione e ricevano una formazione e un addestramento adeguati, in rapporto alla sicurezza”. A tal riguardo l’Accordo del 22/02/2012 ha regolato durata, modalità di erogazione e contenuti del corso in oggetto.

DESTINATARI

Il corso è rivolto ai lavoratori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro elevabili (PLE).

OBIETTIVI DEL CORSO

Fornire ai futuri lavoratori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili conoscenze giuridico- normative, competenze tecniche e capacità pratiche per la conduzione in sicurezza del mezzo PLE, nel rispetto di quanto previsto dal D.Lgs. 81/08 art. 73 e dall’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

CONTENUTI

1. Modulo giuridico – normativo (1 ora)
1.1. Presentazione del corso. Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai lavori in quota ed all’uso di attrezzature di lavoro per lavori in quota (D.Lgs. n. 81/2008). Responsabilità dell’operatore.

2. Modulo tecnico (3 ore)
2.1. Categorie di PLE: i vari tipi di PLE e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche.
2.2. Componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile.
2.3. Dispositivi di comando e di sicurezza: individuazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, individuazione dei dispositivi di sicurezza e foro funzione.
2.4. Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali.
2.5. DPI specifici da utilizzare con le PLE: caschi, imbracature, cordino dì trattenuta e relative modalità di utilizzo inclusi i punti di aggancio in piattaforma.
2.6. Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall’alto, ecc.); spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro.
2.7. Procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in emergenza.

3.3 Modulo pratico ai fini dell’abilitazione all’uso sia di PLE con stabilizzatori che di PLE senza stabilizzatori (6 ore)
3.3.1 Individuazione dei componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile, piattaforma e relativi sistemi di collegamento.
3.3.2. Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
3.3.3. Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali della PLE, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore e dal manuale di istruzioni della PLE.
3.3.4. Controlli prima del trasferimento su strada: verifica delle condizioni di assetto (presa di forza, struttura di sollevamento e stabilizzatori, ecc.).
3.3.5. Pianificazione del percorso: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e in quota, condizioni del terreno.
3.3.6. Movimentazione e posizionamento della PLE: delimitazione dell’area di lavoro, segnaletica da predisporre su strade pubbliche, spostamento della PLE sul luogo di lavoro, posizionamento stabilizzatori e livellamento.
3.3.7. Esercitazioni di pratiche operative: effettuazione di esercitazioni a due terzi dell’area di lavoro, osservando le procedure operative di sicurezza. Simulazioni di movimentazioni della piattaforma in quota.
3.3.8. Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero a terra della piattaforma posizionata in quota.
3.3.9. Messa a riposo della PLE a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Modalità di ricarica delle batterie in sicurezza (per PLE munite di alimentazione a batterie).

APPROCCIO DIDATTICO

Lezioni frontali in aula, confronto di esperienze in aula, discussioni di gruppo e esercitazioni pratiche

MATERIALE DIDATTICO

Slides in CD – ROM

ESAME FINALE

Prove teoriche e esercitazioni pratiche con mezzo.

RILASCIO ATTESTATI

L’esito positivo delle prove di verifica intermedia e finale, unitamente a una presenza pari al 90% del monte ore, consente il rilascio, al termini del percorso formativo, dell’attestato di abilitazione.

RISULTATI ATTESI

Rispetto dell’obbligo cogente

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Entro una settimana dalla data di iscrizione al corso, mediante bonifico bancario intestato a SGS Sertec: CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE – IBAN: IT86M0616013920100000009685
Causale del bonifico: indicare Data, Sede e Titolo del Corso.

Si dovrà inviare comprovante del bonifico via fax o email ai seguenti indirizzi:

– Fax: 0586 866210
– E-mail: formazione.training@sgs.com

COMPILA IL FORM PER CONTATTARCI E AVERE PIÙ INFORMAZIONI SU QUESTO CORSO